PPPTS17


Associazione Culturale
NUOVE PROSPETTIVE

LA BOA      
fattoria didattica

organizzano

Progettare l’Autosufficienza

ovvero come progettare un podere in Permacultura

14-16  luglio 2017 a Trebiciano (TS)

corso teorico-pratico con Stefano Soldati

cos’è la progettazione in Permacultura?

La Permacultura è progettazione ecosostenibile; prevede la pianificazione e la gestione integrata diPPP insediamenti umani e produttivi nel territorio; ha come risultato un ambiente sostenibile, equilibrato ed estetico.
La permacultura ha una applicazione essenzialmente pratica: prendendo spunto da come lavora la Natura possiamo applicarla a un balcone, a un piccolo orto, a un grande appezzamento, a zone naturali, così come ad abitazioni isolate, villaggi rurali e insediamenti urbani, senza prescindere dalle relazioni personali e sistemi sociali.
obiettivi del corso: organizzare un piccolo podere secondo i principi della Permacultura per incrementare la fertilità del suolo e progettare l’autosufficienza (o la tendenza alla…) con produzione di cibo, gestione delle acque, del suolo, dell’energia, ecc.
Faremo esercizi di progettazione e faremo del lavoro pratico.

Dormire:  è possibile campeggiare gratuitamente; è presente una compost toilette e una doccia da campo. Contattare Dario 3356331651

Sono disponibili più B&B nella zona (contattateli per verificare i prezzi):
– B&B La Casetta – Trebiciano (TS)  tel. 333 2942744 – www.allacasetta.it
– B&B Le Casite   – Trebiciano (TS)  tel. 339 8464540 – www.lecasite.com
– Albergo La Valle di Banne – Loc. Banne – tel. 040 211089 – mail: info@lavalledibanne.it

Mangiare:
a mezzogiorno mangeremo qualcosa di veloce sul posto. Chi vuole può portare da condividere qualcosa di tipico (o anche no…) della propria terra di provenienza.
Colazione e cena sono autogestite: possiamo organizzarci facendo cassa comune e utilizzando la piccola rocket in refrattario o un fornello da campo. Chi ha problemi di intolleranze o allergie alimentari, chiami direttamente Dario (tel. 335 6331651) per accordarsi.

Dove/orari: ritrovo venerdì ore 8.40 al parcheggio pista ciclabile di Trebiciano (TS)  mappa
venerdì  14 luglio ore 09.00-18.00
sabato  15 luglio ore 09.00-18.00
domenica 16 luglio ore 09.00-16.00

Costo: 140€ comprensivo di quota associativa, 3 giornate di docenza, materiale didattico, 3 pranzi del mezzogiorno.

Leggere attentamente le condizioni

Iscrizione:
compilare la scheda di iscrizione inserendo il codice corso: PPPTSFare il versamento della caparra di € 50,00 con bonifico su   IBAN: IT38N0760102000000099551814
intestato ad: Associazione Culturale Nuove Prospettive – Causale: “PPPTS+xxx” (xxx=tuo nome) e inviare copia della ricevuta del versamento a: casadipaglia@hotmail.com
(attenzione: non scrivete altro nella causale perché va in automatico e potreste bloccare il sistema, GRAZIE).

Nel terreno dove si terrà il corso già esistono e saranno oggetto di studio e osservazione:

    * apiario
    * impianto eolico-fotovoltaico a isola
    * orto sinergico biodinamico
    * cumuli compost (per produzione terra!)
    * fitodepurazione domestica
    * campo di prova (ora ci sono cereali; ci saranno poi ortaggi…)
    * caldina con muretto a secco e telaio per copertura invernale
    * stagno realizzato con   (www.tutoristagni.it)

.
           
Sabato sera conferenza sulle costruzioni in paglia con proiezione di esempi di case nel mondo in varie epoche. La serata è ad entrata libera e aperte a tutti.

ogni corsista deve portarsi:

•        carta (vanno bene anche cartoni di scatoloni sui quali poter disegnare) matita, righello, matite colorate e/o pennarelli etc.
•        vestiti e scarpe da lavoro, stivali, guanti e una vanga
•        chi vuole può portare semi, piantine, pasta madre, madre dell’aceto, altro? da scambiare con gli altri
•        chi può/ha/sa suonare porti strumenti musicali, canzonieri… (fondamentali nei corsi di Permacultura).
•        entusiasmo (obbligatorio)


Stefano Soldati: dal 1982 si occupa di cerealicoltura e dal 1986 di agricolture alternative. Dal 1994 gira per il mondo insegnando cerealicoltura biologica, management aziendale, Permacultura e costruzioni con balle di paglia. É uno dei primi quattro italiani diplomati in Permacultura. È stato il primo Presidente della Accademia Italiana di Permacultura. Ha studiato nel Regno Unito con Barbara Jones le tecniche di costruzione con balle di paglia, l’intonaco in terra cruda e in calce, formandosi come progettista, costruttore e docente. Si è specializzato in terra cruda presso il centro FAL e.V. di Ganzlin Germania. È docente presso la Scuola di Pratiche Sostenibili di Milano, presso l’Ecovillaggio GAIA a Navarro (Argentina). Tiene conferenze presso Università, Enti Pubblici e privati. Ha insegnato presso il CAT in Galles (UK) e per l’Agenzia CasaClima a Bolzano. Nel 2011 è stato nominato dall’Ente Governativo Argentino INTI quale “Giudice Esperto Internazionale” insieme a David Holmgren nel concorso di idee progetto per la costruzione della nuova sede dell’Ente a Buenos Aires. Ha approfondito con Martin Crawford i metodi di progettazione delle food forest. E’ stato il primo in Italia a tenere corsi sulla realizzazione di giardini commestibili e foreste di cibo; nel periodo 2011/2016 ne ha realizzati diciannove.

_____________________________________________________

info sulla didattica:

casadipaglia@hotmail.com – tel. 335 5634287 – Stefano

_____________________________________________________

info sulla logistica (alloggio, strada, ecc.)    Dario tel. 335 6331651