Orto e Permacultura


Realizziamo un orto seguendo i principi della Permacultura

11-13 ottobre 2019

IL CORSO E’ APERTO A TUTTI:

agronomi, tecnici, studenti, agricoltori professionisti, principianti, interessati e curiosi

volantino stampabile 

È possibile autoprodursi cibo di qualità in modo sostenibile? Quanta superficie ho bisogno? Quanta acqua? Le lumache mi mangiano tutte le piantine; cosa posso fare? Come allestire un compost? Meglio comprare le piantine o riprodursele? Colture singole o consociate? È importante fare le analisi del terreno? Cosa sono gli erbai da sovescio? Meglio un’unica specie o meglio un miscuglio? Sinergico, biologico, biodinamico, omeodinamico, rigenerativo… Come orientarsi tra le diverse tecniche?

In questo corso affronteremo questi quesiti e tanti altri.

 

______________________________________

 

esempio di progettazione

Programma indicativo<p style="text-align: center;"><strong>progettare l'orto</strong></p>

  • Introduzione alla Permacultura.
  • L’autoproduzione di cibo
  • Partire dall’osservazione per progettare il proprio orto.
  • Pianifichiamo un orto per l’autoconsumo.
  • Diverse tecniche di coltivazione.
  • Lavorazioni (o non lavorazioni) del terreno.
  • Acqua e irrigazione.
  • Lavorazioni colturali.
  • Pacciamature.
  • Come far fronte a lumache, parassiti, calamità naturali.
  • Prodursi macerati e preparati per fortificare e/o difendere le nostre piante.
  • Gestione delle spontanee.
  • Nutrienti: quali e quanti.
  • Diversi metodi di compostaggio.
  • Erbai e sovesci.
  • Piante principali e accompagnatorie.
    • rotazioni
    • consociazioni
    • avvicendamenti
  • Nuove e/o antiche varietà?
  • Facciamo chiarezza sugli ibridi.
  • Riproduzione dei semi.

Il programma potrà subire cambiamenti in base agli interessi dei partecipanti.

__________________________________

Alterneremo la teoria alla pratica. I corsisti dovranno portare una vanga o una pala, vestiti, scarpe/stivali e guanti da lavoro. 

 

_____________________________________

esempio di realizzazione di un orto progettato secondo i principi permaculturali

_____________________________________

DOVE:  via Campo Bignano 6 a Vezzano sul Crostolo (RE)  mappa

QUANDO:
venerdì: dalle 10.00 alle 18.00
sabato: dalle 9.30 alle 18.30
domenica: dalle 9.30 alle 16.30

COSTO175   la quota comprende quota associativa, docenza, attestato di partecipazione per  chi lo richiede, pranzi del mezzogiorno e merende.

Leggere attentamente le condizioni

ISCRIZIONE: Compilare la scheda di iscrizione inserendo il codice corso: ORTVC e fare il bonifico della caparra di € 50,00 su IBAN: IT38N0760102000000099551814 intestato ad: Associazione Culturale Nuove Prospettive – Causale: “ORTVC+xxx” (xxx=tuo cognome) –
(attenzione: non scrivete altro nella causale perché va in automatico e potreste bloccare il sistema, GRAZIE) e inviare mail con copia della ricevuta del versamento a: casadipaglia@hotmail.com –  Il saldo potrà essere effettuato la mattina del seminario. L’iscrizione è valida solo quando vi confermiamo la ricevuta del versamento.

 

PROMOZIONE 

Quando compilerai la tua scheda di iscrizione, nella conferma che riceverai, ti verrà assegnato un codice sconto. Invita altre persone a iscriversi; per ogni registrazione effettuata con il tuo codice, riceverai uno sconto di 10€ sulla quota di partecipazione al presente seminario (non fruibile su altri corsi) che ti verrà restituito la mattina del corso.
Chi si iscriverà con il tuo codice riceverà a sua volta uno sconto di 10€ – 
che verrà restituito la mattina del corso. La promozione è valida solo se nella scheda di iscrizione viene menzionato il codice sconto, altrimenti si paga il prezzo pieno.


MANGIARE:
I pranzi del mezzogiorno sono compresi nella quota di iscrizione e mangeremo tutti insieme. Ci saranno anche pietanze vegetariane e vegane.

DORMIRE:
è possibile alloggiare presso la struttura che ci ospita. Per info e prezzi contattare Giulia al 320 5323399

RELATORE

Stefano Soldati : dal 1982 si occupa di cerealicoltura e dal 1986 di agricolture alternative. Dal 1994, dopo un Master alla Scuola di Direzione Aziendale dell’Università Bocconi di Milano e molta esperienza pratica in diverse aziende agricole sia in Italia che all’estero, gira per il mondo insegnando cerealicoltura biologica, management aziendale, Permacultura (progettazione sostenibile) e dal 2003 si occupa di costruzioni con balle di paglia. É uno dei primi quattro italiani diplomati in Permacultura. È stato fondatore e primo Presidente della Accademia Italiana di Permacultura. Tra il 1990 e il 2007 in qualità di consulente specializzato ha contribuito alla conversione al biologico di circa 30.000 Ha di seminativi al biologico tra Italia, Ungheria e Argentina. E’ stato il primo in Italia a tenere corsi sulla realizzazione di giardini commestibili e foreste di cibo; nel periodo 2011/2019 insieme ai corsisti ne ha realizzati ventiquattro.

INFO:

casadipaglia@hotmail.com – tel. 335 5634287